Via Flaubert, civico 11 di Antonio Carannante

Via Flaubert, civico 11 di Antonio Carannante

Via Flaubert, civico 11 di Antonio Carannante

"Quasi un dramma da camera, dalla rigida architettura, e dalla inevitabile progressione verso il punto di rottura e di disvelamento"

Andrea Carraro

About the Book

Quarantenne affermato, irreprensibile dirigente di un’azienda tessile, Giorgio è un uomo dalla calma perfetta, abituato a vivere per obiettivi, e ad avere il controllo su tutto. Convive da anni con Dori, laureata al DAMS ma impiegata in una ditta di bulloni. Dori soffre di vertigini e ama la poesia, ma non ne ha mai scritta una perché rispetta troppo i poeti. Giorgio accetta la proposta di dirigere uno stabilimento per gestirne la chiusura: prenderà scelte che un tempo avrebbe ritenuto impensabili, pur di raggiungere la sua mission. Intanto un giorno, all’improvviso, riceve un invito da Giulio, un amico spuntato dal passato, pittore fallito di cui non aveva più notizie da tempo. Da quel momento ogni sera andrà a trovarlo. Via Flaubert, civico 11 è un romanzo che ruota intorno a personaggi emblematici, microcosmi incoerenti e vicini allo stesso tempo, incapaci di legarsi davvero. È una storia tra le misteriose stanze di sé, sull’oscillante complessità dei sentimenti, su ciò che consideravamo impossibile.

Details
Autore:
Editore: Emersioni
Anno di Pubblicazione: 2018
ISBN: 9788831924177
About the Author
Antonio Carannante

Antonio Carannante, avvocato, è nato a Napoli nel 1969. Collabora con il Laboratorio di scrittura creativa L’isola delle voci. Suoi racconti sono presenti in riviste, quotidiani e varie antologie tra cui L’Isola Nomade. Ha pubblicato due raccolte di racconti: Giallo tagliente e Materiale altamente resistente.

Avviso: Alcuni dei link nella pagina sopra sono "link affiliati." Questo significa che se fai click sul link e procedi all'acquisto del prodotto, l'autore del sito riceverà una commissione da affiliato.

Laboratorio di scrittura e lettura creativa